Mani igienizzate per vivere sani: uno scudo per la nostra salute

 163 total views

Sono il primo, grande scudo del nostro vivere sani.
Ci avete mai pensato?

Le mani sono le vere protagoniste della nostra quotidianità: ci permettono di aprire porte, spostare oggetti, tenerci in equilibrio su metro e autobus, scrivere messaggi, leggere libri, navigare con i nostri smartphone. E ancora: le usiamo per accarezzare chi vogliamo bene, per preparare da mangiare, per la nostra igiene personale e tanto altro ancora.

Usiamo le nostre mani davvero ovunque e continuamente, entrando a contatto con numerosissimi microbi che si depositano su ogni superficie, ma troppo spesso dimentichiamo di lavarle. Quando non le disinfettiamo correttamente, lasciamo via libera alla “popolazione” batteriologica che resta attiva sulla pelle: infatti, quando i microrganismi trovano un ambiente adatto, si annidano e cominciano a moltiplicarsi, diventando in pochissimo tempo molto numerosi e quindi estremamente infettivi.

Uno studio condotto presso l’Università del Colorado per il National Institutes of Health ha evidenziato che una mano “comune” ospita circa 150 specie differenti di virus e batteri, streptococchi, stafilococchi e lactobacilli. Questi germi patogeni si annidano sulla nostra pelle e possono essere responsabili di molte malattie, dalle più frequenti e meno gravi, come l’influenza e il raffreddore, a quelle più severe come il tifo, l’epatite A, il colera, la toxoplasmosi. È per questo motivo che il lavaggio delle mani rappresenta da sempre la misura più importante per prevenire la diffusione delle infezioni e vivere sani.

L’importanza dell’igiene delle mani

Purtroppo, le ricerche dimostrano anche che in media circa il 60% delle persone non si lava in modo corretto le mani, nello specifico il 10,3% proprio non se le lava; il 22% se le lava, ma senza sapone e, infine, soltanto il 5,3% le lava per più di 15 secondi.

Lavarsi correttamente le mani ha lo scopo di rimuovere i germi patogeni presenti sulla cute attraverso un’azione meccanica, impedendo così la loro proliferazione e il loro accesso a naso, bocca, occhi e capelli (che ci tocchiamo spesso) e salvaguardando la nostra salute. Tuttavia, non basta solo l’acqua per eliminare il problema: i microrganismi hanno strutture molto resistenti che intaccano il film idrolipidico che avvolge la nostra pelle, ed è nostro dovere spazzarle via con prodotti che non alterino la nostra barriera protettiva ma la aiutino a combattere gli agenti esterni.

Come vivere sani con le nostre mani

L’epidemia di Coronavirus diffusa nell’ultimo anno ci ha sensibilizzati tantissimo sull’igiene delle mani e sulla disinfezione degli ambienti che viviamo di più. Abbiamo imparato a convivere con mascherine e gel igienizzanti, ne conosciamo molto di più l’uso e l’importanza e oggi sono entrati a far parte della nostra vita. Ma anche prima del COVID, i gel igienizzanti per le mani rappresentavano già un ottimo rimedio per la disinfezione rapida ed efficace, specialmente fuori casa, poiché contengono sostanze sicure per la salute umana ed estremamente nocive per la vita dei microbi. Tra queste, una delle più sicure ed efficaci è la clorexidina, una delle più usate nei detergenti antimicrobici, soprattutto ad uso ospedaliero per disinfettare la pelle prima di interventi chirurgici e iniezioni.

La clorexidina è costituita dal cloro, scelto per la sua azione antimicrobica rapida, potente e ad ampio spettro. Essa annienta la membrana di protezione dei microrganismi e, allo stesso tempo, impedisce la loro proliferazione rendendoli innocui. Prodotti come NOVA.sani gel sono formulati proprio con questa sostanza (all’1,40%) e aiutano a detergere le mani in ogni momento, in tutta sicurezza, in qualsiasi luogo senza bisogno di acqua e senza residui. In alternativa alla clorexidina, per chi cerca una disinfezione ancora più efficace con l’azione totale dell’alcool c’è NOVA.sani gel Active, un prodotto che contiene il 70% di alcool denaturato per una formulazione in linea con le disposizioni del Ministero della Salute nella lotta alla pandemia, capace di pulire le mani in profondità, igienizzando e deodorando.

I gel per le mani sono senza dubbio alleati quotidiani efficaci e per niente invasivi, che ci aiutano ad annientare la carica batteriologica e a evitare possibili infezioni, ergendosi a primi difensori della nostra salute per continuare a vivere sani.