Moringa: capsule miracolose per stare in salute

516

La Moringa oleifera è una pianta, originaria dalle montagne dell’Himalaya unica nel suo genere.  Il suo contenuto proteico, infatti, è completo, nel senso che ogni parte della pianta contiene tutta la varietà degli aminoacidi richiesta per il fabbisogno proteico, anche quelli più pregiati. Questa caratteristica è rarissima tra i vegetali e, ad oggi, non si hanno notizie di altre piante con uguali peculiarità. Anche la scienza adesso ne riconosce tutte le virtù benefiche che fin dall’antichità le sono state attribuite e che l’hanno resa famosa in tutto il mondo come la pianta dei miracoli.

Ricca di sostanze è un prezioso aiuto naturale per l’organismo

Per le sue qualità e per il mix di sostanze che si trovano all’intero della Moringa, capsule di questa potentissima e naturale alleata del corpo umano sono ricche di vitamine (A, C, E, e gruppo B) sali minerali (potassio), aminoacidi, antiossidanti e acidi grassi essenziali (Omega 3, 6 e 9). Il suo utilizzo regolare aiuta il buon funzionamento di cervello, cuore e sistema nervoso e stimola l’organismo ad aumentare le difese immunitarie e a combattere virus e batteri. Inoltre, i suoi componenti sono un fattore chiave per lottare contro l’invecchiamento e i microrganismi, rendendola particolarmente efficace nei casi di raffreddore e febbre.

Ecco nel dettaglio alcune applicazioni:
  • Regola la pressione e controlla la glicemia:

La moringa oleifera è particolarmente indicata nei casi di ipertensione. Infatti, è in grado di mantenere regolare il livello della pressione. Inoltre, la sua assunzione costante tiene sotto controllo la glicemia, risultando utile anche nella prevenzione del diabete.

  • Aiuta a perdere peso:

Il suo utilizzo è consigliato per ottimizzare il metabolismo e favorire così la perdita di peso. Inoltre, assunta dopo i pasti aiuta la digestione.

  • Favorisce il recupero di energia:

Grazie alla varietà delle sue sostanze, la moringa oleifera assunta con regolarità è un efficace integratore contro la stanchezza, la sensazione di spossatezza, rappresenta un vero rifornimento di energia per l’organismo.  Inoltre, essendo priva di caffeina, non è irritante.

  • Rende la pelle più giovane e bella:

Le sue sostanze antiossidanti, insieme alle vitamine, agiscono direttamente sull’epidermide, rendendo la pelle più levigata e luminosa. Inoltre, è idonea anche contro le fastidiose ed antiestetiche macchie che con il tempo tendono a comparire su viso, gambe e braccia. La sua azione interviene efficacemente anche sul sistema ormonale, rendendola particolarmente utile per combattere l’acne.

In commercio possiamo trovare la moringa oleifera in polvere (per arricchire cibi e bevande), sotto forma di olio (per alimenti, pelle e capelli). Inoltre, molto diffuse, sempre a base di moringa, capsule da usare come integratori alimentari.

Studi sulla Moringa

Molto è stato scritto su questa pianta dagli effetti prodigiosi, una delle ricerche più complete è stata fornita dalla dottoressa Monica Marcu, che nel suo famoso libro “The Miracle Tree” è riuscita ad elencare le numerose sostanze che la compongono e i suoi effetti sulla salute dell’uomo.

Un altro famoso nutrizionista indiano, il dott. Coluthur Gopalan, dai suoi studi, ha prodotto una tavola comparativa del contenuto nutritivo delle foglie di Moringa in rapporto ad altri alimenti. Il risultato emerso è che la percentuale di vitamine, proteine e sali minerali presente nella pianta è di gran lunga superiore a quella contenuta in molti cibi.

Nella fase delicata che attraversano le donne dopo il parto, la moringa oleifera rappresenta un valido antistress naturale: regola, infatti, i livelli ormonali e facilita il sonno, intervenendo in quelle situazioni dettate dai nuovi ritmi, che possono generare stress e sfociare in depressione. Le sue funzioni sono un valido aiuto anche per la cura del bambino. Non solo, i suoi nutrienti aumentano la produzione e la qualità del latte materno e riducono le coliche gassose, mentre la vitamina C rafforza le difese immunitarie dei neonati.  Grazie al suo potere diuretico, infine, riduce la sensazione di gonfiore agli arti inferiori delle neomamme.

Fonti:

http://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/moringa-oleifera/

Articoli correlati

SCRIVI IL TUO COMMENTO